Artisti con cataloghi al seguito

Località: Fabriano
Spazio: Museo della Carta e della Filigrana
Indirizzo: Largo Fratelli Spacca 2
Orario: dal martedì alla domenica, ore 09.00/13.00 14.30/18.30
Periodo: 25-31 ottobre
Titolo: Artisti con cataloghi al seguito
Artisti: Angelo Accadia, Omero Angerame, Rossella Baldecchi, Patrizia Balducci, Francesco Bellissimo, Toni Bellucci, Wanda Bettozzi, Teresa Bianchi, Mario Boldrini, Paolo Camiz, Maristella Campolunghi, Giovanni Carpentieri, Leonardo Cemak, Stefano Chiacchella, Renato Ciavola, Luigi Cioli, Pippo Cosenza, Maria Cristina Crespo, Verena D’alessandro, Alessandro D’Ercole, Aicha Djennane, Stefania Di Filippo, Fabrizio Fabbroni, Luigi Ferretti, Roberta Filippi, Elena Finestauri, Fulvio Fugalli, Franco Giuli, Alessandro Gozzuti, Paul Greenberg, Benedetta Iandolo, Angelo La Rocca, Adele Lo Feudo, Lughia, Sergio Macchioli, Angela Marchionni, Luigi Marzo, Fabio Masini, Paolo Massei, Anna Massinissa, Gabriele Mazzara, Grazia Menna, Eugenio Morganti, Roberto Moschini, Fiorella Pasquini, Rosella Passeri, Silvia Percussi, Piergiuseppe Pesce, Patrizia Pieri, Cecilia Piersigilli, Ferruccio Ramadori, Pierpaolo Ramotto, Elvi Ratti, Letizia Rostagno, Simone Salimbeni, Simona Salvuccelli, Alba Savoi, Claudio Schiavoni, Ezio Tambini, Zeno Tentella, Maurizio Tiberti, Francesco Ulissi, Franco Zingaretti
Curatore: Giuseppe Salerno
Organizzazione: Associazione InArte
Patrocini: Città di Fabriano, Fondazione CARIFAC

Inaugurazione: sabato 25 novembre ore 15.00

Nell’anno in cui la Città di Fabriano festeggia i 750 anni della carta, artisti provenienti da varie regioni d’Italia si incontrano al Museo della Carta e della Filigrana per esporre non opere ma i propri cataloghi su carta.

Sono oltre sessanta gli artisti presenti a Fabriano che danno vita a questa singolare mostra/evento nella quale protagonisti sono i cataloghi di loro mostre personali posti a disposizione del pubblico che liberamente può appropriarsene. Organizzata dall’Associazione Culturale InArte in coordinamento con la Città di Fabriano, l’iniziativa contribuirà ad arricchire la raccolta di cataloghi d’arte presso la Biblioteca Multimediale Romualdo Sassi. Un’occasione di incontro questa, finalizzata a lanciare proposte ed avviare progetti in una città che, patria universalmente riconosciuta della carta, si conferma riferimento internazionale per un’arte contemporanea che eleva tale materiale da semplice supporto a oggetto di indagine.

Commenti

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Inserito da giuseppesalerno il 17 Ottobre 2014