IT. Spazi di percezione tra intangibile e tangibile

IT. Spazi di percezione tra intangibile e tangibile è una mostra collettiva di artisti italiani e internazionali che si terrà dal 19 al 30 marzo alla Galleria nazionale d’arte moderna, frutto del lavoro curatoriale di 10 studenti del Master in Master in Curatore Museale e di Eventi di IED Roma.
Gli artisti in mostra sono Elena Bellantoni, Elisabetta Benassi, Michela De Mattei, Roberto De Paolis, Silvia Giambrone, Donald Lokuta, Cecilia Luci, Angela Palmer, Roberto Pugliese, Francesca Rao.
Il progetto riflette sulla relazione tra intangibile e tangibile ed espone lavori di fotografia, video e installazioni.

Nei giorni della mostra, gli studenti del Masterorganizzeranno delle visite guidate presso le collezioni Schwarz e Brandi-Rubiu, un’occasione straordinaria per vedere da vicino opere di artisti internazionali quali Marcel Duchamp, Man Ray, Kurt Schwitters.
Le visite tematiche si terranno nei giorni 22, 23, 28 e 29 marzo, per le prenotazioni basta inviare una richiesta all’indirizzo gnam.edu@gmail.com.

L’opening è fissato per martedì 18 marzo e prevede anche una performance musicale del musicista bolognese Francesco Guerri ospitata negli spazi della corte interna della Gnam.

Sarà inoltre possibile consultare il libro/catalogo che accompagna la mostra, edito da INSIDEART sia in formato e-book, sia cartaceo.

Opening martedì 18 marzo 2014

dalle 16.30 alle 19.15

ingresso libero

 

Commenti

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Inserito da IEDRoma il 14 Marzo 2014