Libri d’Artista

ll “libro d’artista” ha una lunga storia. Dal “Livre de peintre” di origine francese in cui un testo poetico o letterario era accompagnato da incisioni o litografie di grandi maestri come Picasso, Chagall, Matisse o come quelle di Robert Delaunay arriva oggi ad impiegare materiali diversi, sempre più vari, anche sonori e animati perché legati alla multidisciplina che ci offre spesso il web e la rete internet. Nell’esposizione Libri d’Artista, presentata presso lo Studio del pittore e scultore Claudio Grandinetti, si potranno apprezzare e visionare 142 libri d’artista di 79 artisti di 18 nazioni diverse. L’Archivio Artist Book è il risultato di una ricerca preziosa che Grandinetti conserva gelosamente nel suo studio e che espone al pubblico in occasione della 10ª Giornata del Contemporaneo e organizzata dall’AMACI.

[fbcomments]

Inserito da Claudio Grandinetti il 23 Settembre 2014