Accademia Federiciana - Catania

ARTE, POESIA, LETTERATURA – L’Accademia Federiciana è attiva, coprendo un vasto raggio di interessi, anche nel campo delle arti visive, della poesia e della letteratura. Nell’ambito della promozione culturale, ogni anno organizza eventi che si qualificano per il carattere multidisciplinare dell’approccio culturale. Una delle grandi direttrici del lavoro culturale dell’istituzione siciliana è la valorizzazione di poeti, scrittori, pittori, scultori e fotografi. Questo obiettivo viene perseguito promuovendo mostre, premi, concorsi, conferenze ed eventi. Esplica la sua attività anche in settori di largo interesse come quello della valorizzazione dei beni culturali, storici, paleontologici e naturalistici. “C’è un solo bene… il sapere”: è il motto che orienta le iniziative e l’attività dell’istituzione, che quest’anno festeggia 20 anni di attività.

ARTE CONTEMPORANEA – Organizza mostre d’arte, premi, concorsi ed eventi culturali rivolti a pittori, grafici, fotografi, scultori… Promuove progetti espositivi nell’ambito del confronto tra i nuovi linguaggi della contemporaneità, con particolare riguardo alle contaminazioni tra arti visive, fotografia e pubblicità. Forte di una professionalità e credibilità maturata in anni di esperienza nel mondo dell’arte e della cultura, è in grado di diffondere e far apprezzare oltre al lavoro di artisti storici e consacrati al mondo nazionale e internazionale, anche quello di artisti meno noti e di autori emergenti; promuovendo la loro produzione in expo e rassegne d’arte italiane e straniere. Artisti affermati ed emergenti hanno l’opportunità di approfondire le proprie ricerche, di produrre nuovi lavori, di raggiungere il pubblico più vasto degli appassionati, la critica più avveduta, le istituzioni più prestigiose, pubbliche e private.

Nella propria sede e in altre organizza e promuove, in base a una linea che privilegia la nuova figurazione senza dimenticare l’astrattismo e l’informale, mostre d’arte contemporanea. La sua attività è stata costante, ma ha registrato un incremento notevole negli ultimi anni 10, così da diventare una delle istituzione siciliane più citate dalla stampa specializzata e non. Ha istituito, per premiare artisti storici e nuove leve del panorama europeo il Premio Sikelia per le Arti visive, il Premio Candrilli e il Premio “Italian Art Vision Award”. La linea espositiva alterna mostre di autori storicizzati ad altre relative al panorama della giovane figurazione. Promuove e sostiene, con l’intento di contribuire alla valorizzazione della loro produzione, anche i giovani iscritti alle Accademie di Belle arti.

Incoraggiata dal successo crescente in termini di critica e di pubblico che le mostre d’arte organizzate hanno incontrato nel corso degli anni, l’istituzione intende continuare a puntare su eventi artistici e culturali – le attività sono molto articolate e coprono un vasto raggio di interessi – di grande richiamo.

————————-

ARTISTI CONTEMPORANEI – ISCRIZIONE SOCI ORDINARI

Gli artisti che desiderano diventare soci ordinari dell’Accademia Federiciana e partecipare gratuitamente alle mostre promosse annualmente dall’istituzione artistica-culturale siciliana devono farne richiesta via e-mail. Si possono associare artisti d’ogni diversa forma espressiva: pittura, scultura, fotografia, grafica, disegno, illustrazione, installazione, mixed media, web art… Gli artisti che desiderano associarsi, possono farne richiesta inoltrando, oltre alla domanda, alcune foto relative a opere recenti e il curriculum. È possibile richiedere il modulo d’iscrizione in qualità di socio ordinario anche via e-mail: accademiafedericiana@libero.it. Gli artisti ammessi riceveranno comunicazione da parte del Consiglio direttivo. Con la quota annuale si ha diritto a partecipare gratuitamente a 2-3 mostre ufficiali. Su ciascuna mostra vengono pubblicati articoli – con tutti i nomi degli artisti partecipanti – su oltre 40 testate giornalistiche cartecee e on-line.


Eventi a Accademia Federiciana

Eventi non ancora inseriti

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter
Inserito da CultPressNews il 20 giugno 2016