Complesso Monumentale di San Domenico in Narni - Narni

La chiesa di San Domenico è un’antica chiesa di Narni, ora sconsacrata, risalente al XII secolo, sede dell’antica cattedrale della città.

Secondo la tradizione, l’edificio di culto è stata costruita su un tempio di epoca romana dedicato a Minerva (tradizione avvalorata dal fatto che fu la prima chiesa dedicata alla Madonna, il cui titolo ufficiale era Santa Maria Maggiore; poi venne affidata ai domenicani e si chiamò anche San Domenico).
L’interno è a tre navate divise da pilastri che sostengono delle arcate a tutto sesto, in fondo, l’abside del ‘600 ha distrutto ogni traccia della primitiva architettura. L’altare di recupero presenta pannelli romanici finemente scolpiti con motivi fitomorfi. Le cappelle sono state aggiunte nel ‘400: quella della famiglia del Gattamelata, quella della famiglia Arca e quella grande, a due arcate a sinistra, che fu eretta nel ‘400 e che dopo il sacco dei Lanzichenecchi, fu dedicata alla Madonna del Rosario ed affrescata dagli Zuccari.

Attualmente la chiesa è stata restaurata ed è utilizzata come auditorium e sede di lezioni universitarie.


Eventi a Complesso Monumentale di San Domenico in Narni
Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter
Inserito da Kappuccetto Rosso il 28 marzo 2017