Fortezza da Basso - Firenze

Capolavoro di architettura rinascimentale, innalzata fra il 1534 e il 1536 su disegno dell’architetto di corte Antonio da Sangallo il giovane’ per il primo duca di Firenze, Alessandro de’Medici, la Fortezza da Basso (o di San Giovanni Battista in omaggio al patrono di Firenze) è dal 1967 la principale struttura del polo fieristico-congressuale di Firenze e del centro Italia, ubicata in posizione strategica nel centro storico della città. Con una superficie di oltre 80.000 metri quadri (55.000 metri quadri coperti), la Fortezza è la location ideale per fiere ed expo d’arte. Una location unica al mondo che alterna ambienti storici perfettamente restaurati (come i Quartieri Monumentali, il Teatrino Lorenese e la Polveriera) a padiglioni moderni come il Padiglione Spadolini (25.620 metri quadri su tre piani; innalzato fra il 1974 e il 1976 ) e il Padiglione Cavaniglia, inaugurato nel 1996, e che sfrutta il forte impatto scenografico delle mura cinquecentesche su un lato dell’edificio. Firenze Fiera S.p.A. è la società che gestisce il quartiere fieristico-congressuale fiorentino, che comprende anche la Fortezza da Basso (testo tratto da http://www.firenzefiera.it/le-nostre-strutture/fortezza-da-basso/ ).

Nel Padiglione Spadolini dal 6 al 15 ottobre 2017 si terrà l’XI Florence Biennale, che proporrà le opere di ben 462 artisti – selezionati dai componenti del Comitato internazionale di selezione, i cui membri sono stati scelti tra critici d’arte, curatori e personalità della cultura di 15 nazioni – provenienti da 72 paesi di tutti e 5 i continenti.


Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter
Inserito da CultPressNews il 18 settembre 2017