Labirinto della Masone - Fontanellato

Il Labirinto più grande del mondo nasce a Fontanellato da un’idea di Franco Maria Ricci – editore, designer, collezionista d’arte, bibliofilo – e da una promessa da lui fatta nel 1977 allo scrittore argentino Jorge Luis Borges, affascinato da sempre dal simbolo del labirinto anche visto come metafora della condizione umana.
Ci sono labirinti con Minotauri. E giardini colmi di delizie. Eden in cui è bello vagare, labirinti mentali dove perdersi e poi ritrovarsi.
Quello di Ricci, esteta di gusto eccelso e da sempre amante del bello, è un dedalo elegante e seducente. Un luogo di cultura, disteso su otto ettari di terreno, da lui progettato con gli architetti Pier Carlo Bontempi, che ha eseguito i sorprendenti edifici, e Davide Dutto che ha progettato la geometria del parco.

Il Labirinto della Masone si presenta come un originalissimo luogo di cultura:
– Offre un’attenzione particolare alla botanica;
– È un patrimonio culturale unico, grazie alla biblioteca e al museo;
– È un Atelier aperto, visto che ospita la sede della casa editrice Franco Maria Ricci
– Non dimentica neanche gli eccelsi primati gastronomici locali e nazionali, valorizzati dagli spazi di ristoro, di altissima qualità.


Eventi a Labirinto della Masone
Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter
Inserito da pressoffice il 24 maggio 2017