Museo Villa Croce - Genova

UN INNOVATIVO MODELLO DI GESTIONE PUBBLICO PRIVATO

Dal 2012 Villa Croce opera grazie a un innovativo modello di gestione pubblico-privato nato dalla collaborazione del Comune di Genova e di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura con un gruppo di privati, interessati a supportare una programmazione artistica internazionale e a valorizzare il ruolo del Museo nel panorama culturale cittadino.
Riuniti nel Comitato Villa Croce, presieduto dall’Assessore alla Cultura, in questi anni hanno sostenutopiù di 20 mostre e numerosi eventi collaterali. L’Associazione no profit “AmiXi di Villa Croce”, dal 2013 lavora con il Comitato per sostenere il museo nella produzione e nella promozione delle ricerche artistiche contemporanee.
Dal 2016, a conclusione del Master in Management dei Beni Museali promosso dalla Fondazione Edoardo Garrone con il Comune di Genova e Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, la start-up innovativa a vocazione sociale Open S.r.l entr a far parte del sistema integrato per la gestione, promozione e valorizzazione del museo.

L’attività espositiva del museo e la sua direzione sono inoltre sostenute da Hofima, main sponsor, insieme a Casa di Cura Montallegro e Rimorchiatori Riuniti.


Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter
Inserito da amadila il 8 gennaio 2017